Presentazione

L’Associazione Centro Studi sulla Sardegna e sui rapporti storici, culturali, sociali ed economici con l’Europa e l’America Latina, in breve denominabile CS SEA o.n.l.u.s., ma meglio nota come Centro Studi SEA, si è costituita a Villacidro il 15 dicembre 1998, con scrittura privata registrata a Sanluri il 30 dicembre 1999 e confermata mediante atto pubblico il 3 marzo 2000 a sua volta registrato in data 14 marzo 2000. Il Centro Studi SEA si occupa prevalentemente di  ricerca scientifica di particolare interesse sociale.

 

Come stabilito dall’art. 3 dello Statuto,
«L’Associazione non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà nei campi di seguito individuati:

  1. della formazione;
  2. della tutela, promozione e valorizzazione delle cose di interesse artistico e storico di cui alla legge 1° giugno 1939, n. 1089, ivi compresi le biblioteche e i beni di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 settembre 1963, n. 1409;
  3. della promozione della cultura e dell’arte;
  4. della ricerca scientifica di particolare interesse sociale svolta direttamente o in compartecipazione con fondazioni, università, enti di ricerca ed altre associazioni.


La sua attività precipua è la ricerca scientifica, condotta di propria iniziativa e/o commissionata da enti pubblici o privati, nel campo delle scienze sociali ed umanistiche, in particolare nello studio della storia, della società e della cultura, riguardante la Sardegna, i suoi rapporti con l’Europa e l’America Latina, e altri paesi di lingua e cultura spagnole.
L’Associazione si occuperà altresì, di:

  • svolgere attività culturale “lato sensu”, con sensibilità particolare verso i problemi della cultura e della società sarda, in Sardegna e negli altri due ambiti geografici d’interesse. L’Associazione curerà di stabilire, presso le regioni italiane e i paesi europei e latino americani dell’emigrazione sarda, rapporti e legami sia con le istituzioni e le strutture locali di istruzione e ricerca scientifica, sia con le associazioni e i circoli degli emigrati sardi;
  • promuovere convegni, seminari, giornate di studio inerenti l’area di lavoro e di ricerca;
  • pubblicare una rivista periodica che metta al corrente i lettori del lavoro svolto dal Centro Studi, ospitando i contributi di specialisti sui differenti temi inerenti l’ambito di attività;
  • creare dei “web site” per rendere fruibili su rete telematica i servizi offerti.


In base ad accordi stipulati previamente, possono associarsi […], partecipando alla definizione dei programmi di ricerca ed usufruendo dei suoi servizi, le istituzioni pubbliche e private che perseguono finalità culturali rientranti nei compiti che il Centro stesso si prefigge. […]».

 
Copyright © 2011 Centro Studi SEA - Centro Studi sulla Sardegna e sui rapporti storici culturali, sociali ed economici con l'Europa e l'America Latina. Tutti i diritti riservati.
Centro Studi SEA O.n.l.u.s. - Sede operativa: via Su Coddu de is Abis, 35 - 09039 - Villacidro (VS) - [ITALY] - Website powered by Ruster.