Problematiche minerarie e rivendicazioni sindacali nel Sulcis-Iglesiente dagli anni Quaranta alla crisi degli anni Settanta

Simone CARA

Abstract


L’analisi della documentazione archivistica presente nel territorio ha permesso di ricostruire le condizioni socio-economiche dei minatori, in un periodo che si colloca tra la fine del secondo conflitto mondiale la pubblicizzazione del settore minerario. La classe politica e le organizzazioni sindacali, durante il periodo preso in esame, avevano tentato di arginare le principali difficoltà che caratterizzavano il settore estrattivo, senza che vi fosse un adeguata collaborazione degli imprenditori minerari. L'artico lo tenterà di esaminare le problematiche dei lavoratori, ma contribuirà a ricostruire i rapporti esistenti tra la politica regionale, le organizzazioni sindacali e l’imprenditoria mineraria, in modo tale da fornire un quadro esaustivo sull'ambiente minerario del periodo e le cause che determinarono il suo declino.

Keyword


industria mineraria; relazioni sindacali; Sardegna; Sulcis-Iglesiente

Full Text

PDF





ItalianoEnglishFrançaisEspañolPortuguêsCatalàSardu
AMMENTU - Bollettino Storico e Archivistico del Mediterraneo e delle Americhe. Periodico semestrale pubblicato dal Centro Studi SEA di Villacidro e dalla Casa Editrice Aipsa di Cagliari. Registrazione presso il Tribunale di Cagliari n° 16 del 14 settembre 2011. ISSN 2240-7596 [online].

CURRENT ISSUE
Lodo Atom
Logo RSS2
Logo RSS1
ANNOUNCEMENTS
Logo Atom
Logo RSS2
Logo RSS1