L’uso delle Visite pastorali e delle Relationes ad limina nello studio della storia della Chiesa sarda. Aspetti generali

don Giancarlo ZICHI

Abstract


Il saggio, nel sottolineare la carenza, in Sardegna, di repertori adeguati e di regestazioni di visite pastorali e di relazioni ad limina, sottolinea, però, l’importanza di queste fonti per la ricostruzione della storia della chiesa sarda. La mancanza di studi specifici in ambito isolano, a parte alcuni significativi contributi analizzati nel testo, ha spinto alcuni studiosi a utilizzare i dati delle visitationes contenuti nelle relationes ad limina. Ad ogni modo, l’inventariazione, possibilmente informatizzata, degli archivi diocesani della Sardegna renderebbe più agevole l’esplorazione di questo tipo di fonte storica utile non solo per conoscere la storia ecclesiastica dell’isola ma anche per conoscere altri aspetti della vita civile della società sarda.

Keyword


Visite pastorali; relazioni ad limina; Chiesa sarda; inventariazione delle visite pastorali; Sardegna; archivi diocesani

Full Text

PDF





ItalianoEnglishFrançaisEspañolPortuguêsCatalàSardu
AMMENTU - Bollettino Storico e Archivistico del Mediterraneo e delle Americhe. Periodico semestrale pubblicato dal Centro Studi SEA di Villacidro e dalla Casa Editrice Aipsa di Cagliari. Registrazione presso il Tribunale di Cagliari n° 16 del 14 settembre 2011. ISSN 2240-7596 [online].

CURRENT ISSUE
Lodo Atom
Logo RSS2
Logo RSS1
ANNOUNCEMENTS
Logo Atom
Logo RSS2
Logo RSS1