Centro Studi SEA - Centro Studi sulla Sardegna e sui rapporti storici culturali, sociali ed economici con l’Europa e l’America Latina
Dal 26 al 28 aprile il IV Congresso internazionale del Centro Studi SEA PDF Stampa E-mail
Scritto da Giampaolo Atzei   
Venerdì 20 Aprile 2018 09:00

Si terrà al teatro Electra di Iglesias, dal 26 al 28 aprile, il 4° Congresso internazionale del Centro Studi SEA. Il simposio di studi storici e sociali, organizzato in occasione del ventennale della fondazione del Centro (1998-2018), ha il titolo “Legami socio-economici, culturali e religiosi tra Europa mediterranea e America Latina in età moderna e contemporanea” e vedrà riuniti nella città mineraria una trentina di studiosi e ricercatori provenienti da università e centri di ricerca della Sardegna e del resto d’Italia, oltre che di Spagna, Francia, Colombia, Cile e Uruguay.

Il programma del Congresso si articola in due sessioni e un seminario. La prima sessione, prevista per giovedì 26 aprile, è dedicata a “Chiesa e società nelle aree europee dell’Impero di Spagna e Portogallo e nell’America spagnola e portoghese in età moderna e contemporanea”, con coordinatori Giampaolo Atzei (Centro Studi SEA), Carolina Cabezas Cáceres (Rivista «Ciencias de la Documentación» - Cile) e Manuela Garau (Centro Studi SEA). La seconda sessione si terrà venerdì 27 aprile ed avrà come tema “Nuovi studi e ricerche d’archivio sull’emigrazione dal bacino del Mediterraneo all’America Latina nei secoli XIX e XX”, coordinatori Annamaria Baldussi (Università di Cagliari), Martino Contu (Centro Studi SEA) e Maria Cristina Secci (Università di Cagliari). Completa il programma il seminario di sabato 28 aprile, “Miniere dismesse e riqualificazione ambientale. Un confronto tra Sardegna e Cile”, coordinato da Tarcisio Agus (Parco Geominerario Storico ed Ambientale della Sardegna), Maria Grazia Cugusi (Centro Studi SEA) e Giuseppe Doneddu (Università di Sassari).
I temi oggetto del Congresso ripercorrono gli obiettivi di ricerca perseguiti dal Centro Studi SEA nei suoi vent’anni di vita. Il Centro Studi sulla Sardegna e sui rapporti storici, culturali, sociali ed economici con l’Europa e l’America Latina fu costituito il 15 dicembre 1998 a Villacidro da un gruppo di giovani ricercatori attivi tra l’Iglesiente e il Campidano. Dal 2015 è associato a CLACSO (Consejo Latinoamericano de Ciencias Sociales), membro dell’UNESCO, diventando la prima istituzione italiana, con codice Clacso IT001, a far parte della prestigiosa istituzione internazionale operante nel campo delle scienze sociali.
Dal 2002 al 2018, il Centro di ricerche di Villacidro ha pubblicato oltre 60 lavori scientifici in volume, dei quali 52 sono contributi dati alle stampe con la propria Casa Editrice denominata “Centro Studi SEA”. Dal 2011, pubblica la rivista scientifica digitale, peer review, open access “Ammentu”, nata in memoria del socio Don Giovannino Pinna, prematuramente scomparso nel gennaio di quello stesso anno. Riconosciuta dal MIUR, dal 2014 è pubblicata in collaborazione con le Edizioni Aipsa di Cagliari. È consultabile su www.centrostudisea/ammentu
Il Congresso si tiene con il patrocinio del Consorzio del Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna, del Comune di Iglesias e dell’Ufficio per le Comunicazioni Sociali della Diocesi di Iglesias. Hanno offerto il loro patrocinio anche l'Università degli Studi di Cagliari, l'assessorato del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale della Regione Sardegna, l’ambasciata dell’Uruguay in Italia, l'Associazione Mineraria Sarda, più altri enti di ricerca e organismi internazionali, europei e latino-americani.

Allegati:
Scarica questo file (Congresso brochure DEF.pdf)Programma del Congresso[ ]1079 Kb
Scarica questo file (Locandina DEF.pdf)Locandina del Congresso[ ]597 Kb
Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Aprile 2018 16:21
 
Call for papers - Convegno 20° anniversario della fondazione del Centro Studi SEA PDF Stampa E-mail
Scritto da Centro Studi SEA   
Domenica 08 Ottobre 2017 15:08

Quarto Convegno Internazionale del Centro Studi SEA e della rivista «Ammentu – Bollettino Storico e Archivistico del Mediterraneo e delle Americhe» nel 20° anniversario della fondazione dell’Associazione

Legami socio-economici, culturali e religiosi tra Europa mediterranea e America Latina in età moderna e contemporanea

Iglesias (Provincia del Sud Sardegna - Italia), 26-27 aprile 2018

Call For Papers

Sessioni
1 - CHIESA E SOCIETÀ IN EUROPA E IN AMERICA LATINA
2 - EMIGRAZIONE MEDITERRANEA IN AMERICA LATINA

Seminario
MINIERE DISMESSE E RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE. UN CONFRONTO TRA SARDEGNA E CILE

Le proposte di relazione dovranno pervenire entro il 5 dicembre 2017


Cuarto Encuentro Internacional del Centro Studi SEA y de la revista "Ammentu – Bollettino Storico e Archivistico del Mediterraneo e delle Americhe" en el vigésimo aniversario de la fundación de la Asociación

Lazos socio-económicos, culturales y religiosos entre la Europa mediterránea y América Latina en la era moderna y contemporánea

Iglesias (Provincia de Cerdeña del Sur - Italia), 26-27 de abril de 2018

Call For Papers

Sesiones
1 - IGLESIA Y SOCIEDAD EN EUROPA Y EN AMÉRICA LATINA
2 - EMIGRACIÓN MEDITERRÁNEA EN AMÉRICA LATINA

Seminario
MINAS ABANDONADAS Y RECALIFICACIÓN AMBIENTAL. UNA COMPARACIÓN ENTRE CERDEÑA Y CHILE

Las propuestas de participación deberán remitirse antes del 5 de diciembre de 2017

Ultimo aggiornamento Sabato 14 Ottobre 2017 15:08
 
Presentazione

L’Associazione Centro Studi sulla Sardegna e sui rapporti storici, culturali, sociali ed economici con l’Europa e l’America Latina, in breve denominabile CS SEA o.n.l.u.s., ma meglio nota come Centro Studi SEA, si è costituita a Villacidro il 15 dicembre 1998, con scrittura privata registrata a Sanluri il 30 dicembre 1999 e confermata mediante atto pubblico il 3 marzo 2000 a sua volta registrato in data 14 marzo 2000. Il Centro Studi SEA si occupa prevalentemente di  ricerca scientifica di particolare interesse sociale.

 

Leggi tutto...
 
L'emigrazione sarda in Argentina e Uruguay (1920-60) PDF Stampa E-mail

L'emigrazione sarda in Argentina e Uruguay (1920-60). I casi di Guspini, Pabillonis, Sardara e Serrenti.

Scheda del libro (.pdf)

Chiedi informazioni su questo libro

Leggi tutto...
 
La poesia gauchesca e Alejandro Magariños Cervantes PDF Stampa E-mail

La poesia gauchesca e Alejandro Magariños Cervantes

Scheda del libro (.pdf)

Chiedi informazioni su questo libro

Leggi tutto...
 

Rivista AMMENTU

AIPSA Edizioni

Informazioni

Centro Studi S.E.A.
via Su Coddu de is Abis, 35
09039 - Villacidro (VS)

Presidente: Martino Contu

Email: info(at)centrostudisea.it

Rassegna pubblicazioni

Please wait while JT SlideShow is loading images...
Collana Ammentu, n°1Collana Ammentu, n°2Collana Ammentu, n°3Collana Ammentu, n°4Collana Ammentu, n°5Collana Ammentu, n°6Collana Ammentu, n°7Collana Ammentu, n°8Collana Ammentu, n°9C.Studi Latinoamericani, n°1C.Studi Latinoamericani, n°2Quaderni Consolato, n°1Coedizioni, n°1Coedizioni, n°2Coedizioni, n°3Coedizioni, n°4Coedizioni, n°5Fuori collana, n°1Fuori collana, n°2Fuori collana, n°3Fuori collana, n°4Fuori collana, n°5Fuori collana, n°6Fuori collana, n°7Fuori collana, n°8Fuori collana, n°9Altre case editrici, n°1Altre case editrici, n°2Altre case editrici, n°3Altre case editrici, n°4Altre case editrici, n°5

Calendario articoli

< Luglio 2017 >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
Copyright © 2011 Centro Studi SEA - Centro Studi sulla Sardegna e sui rapporti storici culturali, sociali ed economici con l'Europa e l'America Latina. Tutti i diritti riservati.
Centro Studi SEA O.n.l.u.s. - Sede operativa: via Su Coddu de is Abis, 35 - 09039 - Villacidro (VS) - [ITALY] - Website powered by Ruster.